Aumentato il deposito dei titoli di IPR nel 2009, con un primato sempre della Lombardia.

//Aumentato il deposito dei titoli di IPR nel 2009, con un primato sempre della Lombardia.

Aumentato il deposito dei titoli di IPR nel 2009, con un primato sempre della Lombardia.

image_pdfimage_printStampa

Nel corso della Giornata Mondiale della Proprietà Intellettuale , che si tenuta a Roma presso il Ministero delle Attività Produttive, Ufficio Italiano Brevetti e Marchi, dal 26 al 28 aprile 2010, in occasione del quarantesimo anniversario dell’istituzione dell’OMPI, sono stati diffusi dati assolutamente incoraggianti sulla brevettazione nel nostro Paese, per l’anno 2009. Il deposito delle domande, infatti, ha fatto segnare un trend in crescita: +4,5% per i modelli di utilità, con Lombardia in testa alla classifica (550), seguita da Piemonte (258), Lazio (246), Veneto (231) ed Emilia Romagna; +2% per i brevetti per invenzione, sempre con un primato della Lombardia (2942), seguita da Emilia Romagna (1518), Piemonte (1116), Veneto (1289) e Lazio (745).

2019-11-02T09:24:08+01:00 14 Maggio 2010|Varie|