Elezioni del Consiglio dell’Ordine dei Consulenti in P.I.

//Elezioni del Consiglio dell’Ordine dei Consulenti in P.I.

Elezioni del Consiglio dell’Ordine dei Consulenti in P.I.

image_pdfimage_printStampa

Il Consiglio dell’Ordine dei Consulenti in P.I. è costituito da 10 persone. I Consiglieri, che devono avere una anzianità di iscrizione all’Albo di almeno tre anni, vengono eletti da tutti gli iscritti registrati nei due Albi dei Consulenti in Brevetti e in Marchi, gestiti dall’Ordine. Senza scendere nei particolari procedurali previsti dalla legge, il sistema garantisce che nel Consiglio siano presenti almeno due Consulenti dipendenti da Azienda e almeno un rappresentante della sezione Marchi ed uno della sezione Brevetti. Il Presidente viene eletto a maggioranza assoluta in seno al Consiglio eletto e, a sua volta, nomina un Vice Presidente e delega uno o due Membri per le funzioni di Segretario e Tesoriere.

L’attuale Consiglio dell’Ordine dei Consulenti in P.I. è stato eletto dall’Assemblea dell’Ordine nell’anno 2004 con l’usuale mandato di tre anni, ma si trova da ulteriori tre anni in regime di prorogatio a causa del fatto che non è stato possibile indire le nuove elezioni allo scadere dei 3 anni e cioè nel 2007. Infatti, tutta la materia che riguarda la procedura di nomina dei 10 Membri del Consiglio è stata demandata, nel Codice della P.I. pubblicato sulla G.U. del 4 marzo 2005, al relativo Regolamento di attuazione, che avrebbe dovuto essere emanato entro un anno ma che purtroppo è stato pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale solamente il 9 marzo 2010.

A suo tempo, a causa dell’incertezza sulla effettiva data di pubblicazione sulla G.U. del Regolamento e della concomitante necessità legislativa di tenere l’Assemblea annuale dell’Ordine entro il mese di marzo, si è deciso un escamotage apparentemente bizzarro ma efficace, consistente nell’indire la riunione dell’Assemblea in prima convocazione il 31 marzo 2010 e la seconda convocazione il 15 giugno 2010; con l’accortezza di distribuire immediatamente, con la convocazione dell’Assemblea, a tutti gli iscritti le schede di voto.

B.M.

2019-11-02T09:22:57+01:00 14 Maggio 2010|Varie|