Archivi categoria: Giurisprudenza

Rimessa alla Corte di Giustizia C.E. l’interpretazione della Direttiva n. 98/71/ CE per stabilire il regime transitorio della protezione di diritto d’autore dell’industrial design

Sarà la Corte di Giustizia comunitaria a pronunciarsi sul regime transitorio relativo all’applicabilità della tutela del diritto di autore alle opere dell’industrial design anteriore al 19 aprile 2001 (data di entrata in vigore del d. lgs. 95/2001 che – in attuazione della Direttiva n. 98/71/CE – aveva riconosciuto la proteggibilità secondo il diritto di autore delle opere dell’industrial design aventi determinati requisiti), regime sul quale, con l’art. 19, comma 6, della legge n. 99 del 23 luglio 2009 (entrata in vigore il 15 agosto 2009), il legislatore italiano è nuovamente intervenuto (e per la terza volta).

Continua a leggere

Ricerca brevettuale di anteriorità e design protetto dal diritto d’autore.

Con sentenza 1.10.2007 (che non mi ha visto in campo) il Tribunale di Venezia ha deciso che “la ricerca di assenza di privative registrate non esonera da responsabilità (quanto meno) per colpa in caso di violazione di diritti d’autore su opere del disegno industriale, specie quando esse costituiscano espressione di un noto maestro (nella specie, vetraio muranese)” (così la massima che ho predisposto per AIDA 2009).

Le imprese ed i consulenti in proprietà industriale sono avvertiti. I documentaristi potrebbero averne qualche utilità professionale.

AVV. PROF. LUIGI CARLO UBERTAZZI STUDIO UBERTAZZI